Andrea Missiroli – “L’Incredibile Viaggio”

Andrea Missiroli – “L’Incredibile Viaggio”

Andrea Missiroli è compositore e musicista polistrumentista. Studia diversi strumenti fin da bambino ma sarà il pianoforte ad accompagnarlo fino al diploma di conservatorio. Gli altri strumenti: chitarra, violino e fisarmonica, lo accompagneranno invece in tanti progetti musicali in cui Andrea ha preso parte in giro per tutta Europa. “L’incredibile viaggio” è il suo nuovo lavoro composto da nove tracce il cui suono di base classico e morbido viene intensificato con qualche timido innesto più marcato, senza mai uscire da quella che è la sua corrente musicale principale: il modern classical.

In questo percorso si apprezzano brani dove Andrea suona il pianoforte con più intensità e forza, senza rinunciare a tracce più delicate, inserendo tutta una serie di dettagli e accorgimenti che riescono a convincere anche i più scettici di come si possa ottenere ottimi risultati con il minimo impiego di strumentazioni e idee.

Linee leggere che si tramutano in attimi più taglienti con la capacità in generale di donare quel sapore forte quasi come fosse una spezia orientale. Non a caso con “Libera” entrano in gioco influenze leggere che danno ancora più verve all’ascolto. “Ucraina” è un brano elegante, di quelli che fanno breccia da subito con facilità disarmante e senza troppi artefatti. Molto bella anche “Momento Rivoluzione” che mette in luce il potenziale di Andrea con una proposta che taglia e che dimostra ancora una volta la versatilità di questo musicista.

Lo spessore compositivo ed esecutivo assolutamente notevole si riscontra in generale su tutto il prodotto che suona ora leggero ora deciso. In questo album è pregevole anche la produzione con la quale si riesce a creare la giusta atmosfera proponendo un sound incisivo e ricco di carisma.

Tracklist:

  1. Astrali
  2. Nuovo mondo
  3. Malva
  4. Libera
  5. Cuore di Cane
  6. Ucraina
  7. Momento Rivoluzione
  8. Dicembre
  9. L’incredibile viaggio
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: