“Daisy” è il singolo d’esordio di Antonello Raponi

“Daisy” è il singolo d’esordio di Antonello Raponi

DAISY è il primo singolo di Antonello Raponi: il cantautore e musicista romano, originario di Frascati, si presenta con una canzone pop elegante, vicina alla tradizione cantautorale italiana e sostenuta da chitarre energiche e ricercate. DAISY parla quanto possa spaventare l’idea di lasciarsi andare e accogliere quello che il mondo riserva per noi, trovare il nostro posto, occuparlo e prendere la responsabilità dei nostri sogni.
 

Antonello Raponi struttura la canzone come un racconto: Daisy è davanti a noi, seduta in silenzio su una panchina. Si perde nei pensieri, si annoia, poi si alza e, passo dopo passo, disciplina i sentimenti che sente esplodere dentro, caotici. Nell’incedere delle sue riflessioni ritroviamo le nostre: perchè mettere da parte i nostri desideri? Cosa ci blocca davvero? Possiamo riscoprirci liberi dietro i nostri limiti?


DAISY racconta la storia di una ragazza che osserva il mondo a partire da quelle fratture che si creano tra i nostri desideri e la paura di realizzarli. Si può credere di non essere all’altezza del mondo fino a convincersi che i nostri desideri altro non siano che pensieri sbagliati.

Il singolo DAISY, prodotto artisticamente da Edoardo Petretti, è il primo passo verso la pubblicazione del disco d’esordio di Antonello Raponi e ne anticipa il concept: otto tracce dedicate all’incontro-scontro tra il nostro mondo interiore e quanto ci sta attorno.
 

Link: https://spoti.fi/3Cmjtnn

ANTONELLO RAPONI
Antonello Raponi è un musicista, cantautore e chitarrista originario di Frascati e romano d’adozione.
Si è esibito come chitarrista sia nel mondo del jazz che in quello del pop, con i Mudhole e con la cantautrice Chiara Monaldi. Inoltre è stato corista nello spettacolo “Virgilio Brucia”, in scena per il Roma Europa Festival al Teatro Vascello, e ha cantato nel brano “Un buco in testa” contenuto nel disco “Astrautore” del cantautore Nico Maraja.

Nel 2023 ha deciso di dedicarsi alla scrittura di un progetto personale, incentrato sulla musica d’autore.

Nasce così “Come se il mondo non fosse com’è”, il disco d’esordio composto da otto tracce, il cui il tema centrale è lo scontro tra le dimensioni sociali e le necessità pratiche e esistenziali dei personaggi che animano le musiche e i testi delle canzoni. Il disco uscirà ad ottobre 2023 e verrà anticipata dai singoli “Daisy”, “In equilibrio” e “Come se il mondo non fosse com’è”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: